Sant'Angelo

Il paese delle fiabe

A circa 20 chilometri dal Lago di Bolsena (da Montefiascone) e a 30 da Bolsena si trova un altro borgo particolare che negli ultimi anni sta diventando una vera e propria meta turistica. Si tratta di Sant’Angelo di Roccalvecce, frazione di Viterbo ribattezzata “Il paese delle fiabe”.
Sant’Angelo è un piccolo borgo che conta poche decine di residenti in una zona rurale della Teverina viterbese.
Questo borgo rischiava un vero e proprio abbandono, ma i pochi residenti o possessori di seconde case hanno avviato un progetto artistico trasformandolo appunto nel paese delle fiabe.
Il progetto prevedeva la collaborazione con alcuni artisti esperti di murales, partendo dall’artista romana Tina Loiodice e dal 2017 ad oggi sulle facciate delle case sono stati realizzati oltre trenta murales a tema fiabesco. Il primo è stato quello di “Alice nel Paese delle Meraviglie”, diventato simbolo del paese, ma a quelli già presenti se ne aggiungeranno presto almeno altri venti.
Quest’iniziativa ha rivoluzionato il paese a livello visivo e lo ha fatto rinascere facendolo diventare pian piano un altro centro turistico della zona.